Escursioni per i più esperti

In Val di Fassa la selezione delle escursioni è molto ampia con percorsi con vari gradi di difficoltà, percorsi che si snodano lungo paesaggio ineguagliabile, irripetibile e sempre mozzafiato.

Le escursioni da scegliere possono essere difficili o meno difficili e si distinguono essenzialmente dalla presenza di punti esposti, vie ferrate, ecc… Mentre alcune sono più o meno alla portata di tutti, altre richiedono preparazione fisica, conoscenza del territorio, un minimo di esperienza in escursioni e, nel caso di vie attrezzate, è d’obbligo munirsi di imbragatura, cordino, elmetto e altro.

In ogni caso tutte possono risultare impegnative per molte persone. La prima regola da seguire è sempre quella di informarsi prima, studiare attentamente il percorso scelto e dotarsi di equipaggiamento idoneo.

Le ferrate sono dei percorsi attrezzati sulla roccia con cavi e pioli metallici. Molte di esse riprendono in parte vecchi percorsi militari creati in tempo di guerra, per consentire di raggiungere le postazioni strategiche sulle creste e sulle vette ai soldati. Oggi questi tipi di percorsi sono molto diffusi e graditi dagli escursionisti, sia perché permettono di raggiungere luoghi molto panoramici, sia perché danno quel po’ di soddisfazione in più rispetto alle normali camminate.

Per affrontare questo genere di escursioni, oltre ad una preparazione fisica accettabile, ci vuole una buona conoscenza del territorio e delle condizioni meteorologiche e climatiche, quindi vi invitiamo a rivolgervi alle Guide Alpine che potranno fornirvi utili indicazioni, o anche accompagnarvi nei primi approcci con la roccia o in una vera e propria arrampicata, dove, una volta raggiunta la cima, la sensazione di “egemonia” è assoluta.