Piste e impianti

In Inverno la Val di Fassa si trasforma in un vero e proprio paradiso per gli sciatori. Se amate lo sci da discesa, lo scialpinismo, quello da fondo o lo snowboard, qui troverete il luogo ideale per le vostre vacanze sulla neve con piste e impianti moderni e adatti a tutti.

La Val di Fassa è uno dei comprensori sciistici più rinomati delle Dolomiti, per le 9 differenti ski aree, 4 skitour tra cui il famoso Sellaronda (il giro dei 4 passi)collegate tra loro sci ai piedi o con comodi skibus, per i 220 km e 115 piste sempre in perfette condizioni grazie all’avanzato sistema di innevamento programmato. Piste servite da ben 86 moderni impianti di risalita, per un trasporto in quota veloce ed efficente. Per il divertimento degli appassionati dello snowboard e del sci freestyle la Val di Fassa offre 4 snowpark ben attrezzati con jump, rail, boarder e kicker dove poter fare acrobazie, salti in tutta libertà e sicurezza. Le 9 skiaree della Val di Fassa sono suddivise in 2 comprensori sciistici il Val di Fassa e Carezza accessibile con lo skipass Val di Fassa-Carezza e il comprensorio Trevalli accessibile con lo skipass Trevalli. Entrambe le aree sono accessibili con un unico skipass il Dolomiti Superski.

Di seguito tutti i servizi che potrete trovare nei due comprensori della Val di Fassa.

 

Comprensorio Val di Fassa e Carezza

Skiarea Val di Fassa e CarezzaSkiaree del comprensorio : Belvedere-Pordoi, Ciampac, Fedaia-Marmolada, Col Rodella-Passo Sella, Pozza-Buffaure, Catinaccio-Ciampedie e Passo Costalunga-Carezza. – Belvedere-Pordoi – con 25 piste per un totale di 39 km e 23 impianti di risalita.
Grazie alla moderna cabinovia del Belvedere, con partenza dal centro del paese di Canazei si raggiungono le più belle piste da sci tra il Passo Pordoi e il Col Rodella. Con gli sci ai piedi si è già nel famoso skitour del Sellaronda (il giro dei 4 passi). Dal colle Pecol arrivo della cabinovia, è possibile dirigersi verso la zona del Passo Pordoi o proseguire per Arabba per la famosa pista nera del Portavescovo, o dirigersi verso il Col Rodella (Campitello) per spingersi poi verso la Val Gardena passando per il Passo Sella. In questa skiarea è possibile arrivare a quota m.2950 nella splendida terrazza delle Dolomiti il Sass Pordoi raggiungibile in pochi minuti con l’omonima funivia.

All’arrivo in vetta troverete rifugio con bar e ristorante e un ampia terrazza solarium da dove ammirare lo spendido panorama sulle Dolomiti, patrimonio dell’umanità. – Ciampac – con 7 piste di vari livelli per un totale di 14 km e 4 impianti di risalita. La cabinovia con partenza dal centro di Alba di Canazei, porta in pochi minuti alla stazione a monte del Ciampac, dove si potrà ammirare il belvedere naturale su i gruppi del Sassolungo, sul Sella e sulla Marmolada, da qui si potrà intraprendere la famosa pista nera del Ciampac, un tracciato estremamente tecnico lungo circa 2,5 km con un dislivello di 660 m che scende a picco fino al paese. Dalla conca del Ciampac si possono intraprendere le svariate piste dello skitour Panorama che si collegano alla ski-area Pozza-Buffaure, questo skitour collega la bassa val di Fassa con la zona più alta e viceversa. Panorama dalla Marmolada – Fedaia-Marmolada – con 28 km di piste e una cabinovia. Zona sciicstica che si trova sul versante sud della Marmolada servita da un unica cabinovia molto frequentata dalla fine di febbraio fino ai primi di maggio in quanto regala condizioni di innevamento ottimali, data l’altitudine in quota di 2625 m.

Questo è un paradiso per gli amanti dello sci fuori pista e per le salite con le pelli di foca, frequentata meta anche d’estate per gli appassionati escursionisti sulle tracce dei conflitti mondiali. – Col Rodella – Passo Sella – con 9 piste di vari gradi di difficoltà per un totale di 17 km di piste e 29 impianti di risalita. La stazione a valle della capiente funivia principale della skiarea, si trova a Campitello di Fassa, paese dominato dall’imponente mole del Sassolungo e dal Col Rodella. Questa skiarea è servita da impianti all’avanguardia e da un sistema di innevamento artificiale che garantisce la sciabilità fin dall’inizio della stagione. Da qui si possono raggiungere gli impianti e le piste che dal Passo Sella portano in Val Gardena e allo skitour del Sellaronda.

Vicino alla stazione a valle della funivia a Campitello si trova un moderno ed attrezzato centro sportivo. Sci in notturna in Val di Fassa– Pozza- Buffaure – con 11 piste per un totale di 12 km e 7 svariati impianti di risalita. La skiarea è accessibile dal paese di Pozza di Fassa è direttamente collegata alla skiarea Ciampac con lo skitour Panorama e la Sellaronda. Con la panoramica telecabina che parte dal paese, si raggiunge la stazione a monte dove si può proseguire con la seggovia del Col de Valvaci.
Qui si trovano belle piste, curate e alla portata di tutti, altre due seggiovie permettono di raggiungere quota 2428 m sul Sella Brunec, porta d’accesso alla piste da neve del Ciampac. In questa skiarea si trovano numerose infrastrutture dedicate anche a chi non scia, infatti oltre ad ammirare gli splendidi paesaggi delle Dolomiti, i non sciatori potranno passare momenti di relax nei rifugi o frequentare i campi scuola sci e snowboard, Kinderland, parco giochi sulla neve e Snow Park dove i più piccini potranno sperimentare in assoluta tranquillità e sicurezza le prime esperienze sulla neve. Nel paese di Pozza si trova la pista Aloch o Ski Stadium Val di Fassa, che viene illuminata a giorno per lo sci in notturna, un vero e proprio stadio della neve con tracciati adatti a competizioni di sci alpino a manifestazioni di alto livello sia durne che notturne.
Trova spazio anche lo sci di fondo con l’anello Ciancoal, con innevamento sempre assicurato, particolarmente suggestivo anche in notturna. Baby Park Val di Fassa– Catinaccio-Ciampedie – con 8 piste per un totale di 13 km e 6 impianti di risalita. Questa skiarea si raggiunge da Vigo di Fassa con la funivia o da Pera di Fassa con una seggiovia biposto.

L’area è attrezzata soprattutto per le famiglie, infatti è fornita di un grande Baby Park dove i bimbi possono essere affidati alla Scuola sci di Vigo di Fassa che organizza corsi ed al mini club Tananai per il loro divertimento. La pista Thoeni con i suoi 4,5 km permette di rotornare in paese con gli sci ai piedi. I più esigenti possono cimentarsi sulla pista nera dedicata ad Alberto Tomba, dove il campione si è allenato per tanti anni. – Passo di Costalunga – Carezza – con 28 km di piste con vari gradi di difficoltà e 13 impianti di risalita.
Questa skiarea si trova a circa 8 km dal paese di Vigo di Fassa ed è particolarmente indicata per famiglie con bambini e principianti. Complessivamente le piste da discesa con innevamento programmato si sviluppano lungo un tragitto di 28 km e con diversi gradi di difficoltà. Si può sciare in notturna lungo la pista Christomannos illuminata ogni martedì e giovedì. Nell’intera skiarea è possibile fare lezioni di sci, noleggiare attrezzatura per lo sci e concedersi piacevoli momenti di relax nei rifugi.

 

Comprensorio Trevalli

Skiaree del comprensorio: Bellamonte-Alpe di Lusia, San Pellegrino-Falcade. Passo San Pellegrino – Bellamonte – Alpe di Lusia – con 8 moderni impianti di risalita di nuova generazione tra cui una telecabina a 12 posti. Sono le piste più vicine al paese di Moena, la fata delle Dolomiti, raggiungibili dal paese in soli 5 minuti. Un organizzata scuola di sci fornisce le basi e la specializzazione nello sci, snowboard e fondo, e per i più piccini uno specializzato Baby club in quota.

Numerosi sono i rifugi che offrono opportunità di relax tra una sciata e l’altra. – San Pellegrino-Falcade – con 64 km di piste compresi tra i 1900 e i 2500 metri e 11 impianti di risalita, tra cui la funivia Col Margherita da 100 posti. La skiarea è collegata sci ai piedi da questa funivia che da passo San Pellegrino conduce sino al Col Margherita, per raggiungere il Passo San Pellegrino è presente un frequente servizio di skibus da Moena. Il Passo San Pellegrino è dotato del servizio Baby Club, e di svariati rifugi e ristoranti tipici con grandi solarium che offrono allo sciatore la possibilità di rigenerarsi. La zona di Falcade, versante bellunese del comprensorio Trevalli è situata a 1200 metri ed è circondata da alcune delle vette più belle e famose delle Dolomiti: il Civetta e il Pelmo, la Marmolada, le Cime d’Auta e troneggianti sopra la skiare le Cime del Focobon, parte del gruppo delle Pale di S.Martino.

Chiudi i commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *